Bike icon

Bike icon
Life

Ciclisti di tutto il mondo,
unitevi

Bike icon

Show more images

PZeroVeloSi apre a Mosca la stagione delle cycling parade mondiali. Domenica 11 febbraio le strade della capitale russa si svuoteranno dalle auto per riempirsi di biciclette in quella che sarà la giornata conclusiva del sesto Winter Cycling Congress. La Winter Cycling Parade di Mosca, giunta alla sua terza edizione, sta ormai diventando un classico, reso particolarmente affascinante delle complicate condizioni climatiche dell'inverno russo. L'anno scorso l'evento si tenne a gennaio, con una temperatura di 28 gradi sotto zero e 500 coraggiosi partecipanti così ben allenati ed equipaggiati da rendere fortunatamente inutile l'imponente macchina di soccorsi messa in piedi dall'organizzazione. La prima edizione, nel 2016, vide la partecipazione di 3 mila persone. Mosca, con le sue quattro parate annuali, è sicuramente una delle città più affezionate a questo genere di evento che sta sempre più prendendo piede nel resto del mondo, anche se la tendenza è quella di aspettare la primavera.

In Italia si dovrà aspettare che la temperatura si scaldi per vederne una. Il 10 giugno è in programma la SunRiseBikeRide di Milano, organizzata in collaborazione con Cyclo-Pride. I cicloamatori del capoluogo lombardo si daranno appuntamento all'alba per un giro della città che partirà dal Castello Sforzesco. Il costo dell'iscrizione è di 10 euro per gli adulti e di 2 euro per i bambini fino ai 12 anni compresi, mentre chi compirà gli anni il giorno dopo l'evento avrà l'iscrizione omaggio. Nella quota sono comprese una t-shirt del SunRiseBikeRide tour 2017, il ristoro bio di Alce Nero e l'assicurazione. L'evento sarà collegato a una iniziativa di beneficenza in favore di CBM Italia Onlus. Dovrebbe arrivare in estate anche l'appuntamento con il Bike Pride di Torino, l'evento organizzato dall'Associazione Bike Pride FIAB Torino. L'anno scorso, il 2 luglio, fu organizzata un'edizione che si pose come scopo quello di sfatare tutti i luoghi comuni negativi sulla bicicletta, dimostrando quanto pedalare consenta di muoversi più rapidamente in città e faccia bene alla salute.

Si terrà a maggio, invece, la Tweed Run di Londra, un evento decisamente particolare. Tra le 750 e le 1000 persone pedalano attraverso le strade del centro della capitale inglese elegantemente avvolte nei loro tweed, sulla sella di deliziose biciclette vintage, fermandosi prima per un tè, poi per un picnic, fino al traguardo, all'interno di un parco, in cui ai partecipanti sarà offerto un cocktail. In palio anche una serie di premi: quello per l'uomo e la donna meglio vestiti, migliore bicicletta vintage, migliori baffi, miglior caschetto. A Bruxelles le biciclette sfilano invece accanto ai pattini a rotelle nella Roller Bike Parade, organizzata nel periodo estivo in diverse città del Belgio. Date e percorso ancora da confermare, iscrizione completamente gratuita. Appuntamento il 6 maggio a New York per il Five Boro Bike Tour. Un giro della Grande Mela lungo 40 miglia, partendo dalla parte bassa di Manhattan per attraversare il Central Park, passare per Harlem, arrivare nel Bronx e poi scendere di nuovo verso il Queens, Brooklyn e Staten Island. Il tutto organizzato nei minimi dettagli con presenza di punti di ristoro lungo il percorso. I prezzi, in questo caso, sono un po' più elevati: si parte dai 105 dollari del pacchetto standard fino ai 340 di quello Vip, che offre un'esperienza che va oltre la semplice pedalata, tra gadget, accesso ad aree esclusive e scalata cronometrata del ponte di Verrazzano.

Sempre a maggio, ma il 19 e a Washington, si terrà la Dc Bike Ride: 20 miglia di pedalata in una capitale americana senza nemmeno un'auto, con una grande festa a conclusione. Sarà invece l'emisfero australe a inaugurare la stagione delle World Naked Bike Ride, la Ciclonudista nata nel 2001 a Saragozza e diventata ufficiale tre anni dopo, che si tiene ormai in tutto il mondo e che coinvolge migliaia di cicloamatori completamente nudi che sfilano per protestare sui temi della sicurezza stradale, dell'inquinamento e del risparmio energetico. Si comincerà a marzo, da Cape Town (10) e Melbourne (18), poi da giugno si passerà all'emisfero boreale, con Chicago (9), Los Angeles (23), Las Vegas (29), Helsinki (21 luglio). Giusto per dare un'idea, perché l'anno scorso l'evento si è tenuto in 120 città diverse e a Londra, nel 2010, parteciparono in 1.500.

Continua a leggere

FOR THE BEST MACHINE EVER

LA TECNOLOGIA PIRELLI DEDICATA ALLA MIGLIORE MACCHINA CHE CI SIA.

Oltre un secolo di esperienza nel mondo race è finalmente a disposizione di chi corre per sfidare se stesso. Con P Zero Velo, la performance ciclistica incontra l’affidabilità, la tenuta di strada e il grip Pirelli.
Perché le prestazioni di un pneumatico sono anche le tue.

ACQUISTA ORA